Storia dello speed-dating

La storia dello speed-date e l'arrivo in Italia

Quasi 20 anni fa,  nel 1998, viene organizzato il primo speed dating della storia, al Pete's Café di Beverly Hills.
Il rabbino americano Yaacov Deyo ebbe infatti l'idea di organizzare delle serate tra single ebrei che non si conoscevano, per facilitare gli incontri tra persone della stessa fede.
Un'idea semplice, ma geniale!
Il concetto venne poi emulato, superando l'iniziale aspetto religioso e si è diffuso rapidamente negli USA e poi anche in Europa (inizialmente a Londra e Parigi) come metodo per allargare le proprie conoscenze.

Agli inizi del 2000 il fenomeno è arrivato in Italia grazie a Vitadasingle.net, che ha lanciato questo social-game in anteprima nazionale televisiva su RAI 2.
Ospiti della tramissione "Excalibur" in prima serata condotta da Antonio Socci (che presentava questo modo, ai tempi all'apparenza bizzarro, di fare nuove conoscenze) furono: VITTORIO SGARBI, FRANCESCO ALBERONI, MARCO LIORNI, PAOLA SALUZZI, PUPI AVATI e VANESSA KELLY.

Ecco il video di quella storica trasmissione:
Scopri il calendario delle prossime serate speeddate in Italia.
Share by: